mercoledì, 21 febbraio 2018

Wonder Roby, l’eroina che pilota i Droni

ROBERTA

LA “WONDER WOMAN” DEI DRONI

Abbiamo avuto modo di parlare con Roberta Cirillo,che oltre ad essere un pilota APR, è Presidente dell’Associazione Culturale applecaffe.net, da lei fondata con lo scopo di divulgare il sapere informatico e la tecnologia digitale tra persone di ogni età.
E’ regista, video-editor e web-designer: ha realizzato corti e lungometraggi, fiction, videoclip musicali, spot pubblicitari (anche in realtà virtuale/Machinima) e documentari, collaborando anche con RAI, Mediaset e Leone Cinematografica, ottenendo riconoscimenti autorevoli come il Primo Premio per il festival di Cinecittà (con il cortometraggio “La Prospettiva Giusta, 2004).
Ha conseguito il Master di Formazione al Linguaggio Cinematografico e Audiovisivo presso la SCUOLA NAZIONALE DI CINEMA ed il Master MEDIATRADE per la fiction, diretto da Maurizio Costanzo e si è specializzata in regia e recitazione teatrale.
In quel minimo di tempo libero che le rimane, produce filmati e tutorial per il suoi 2 canali Youtube: Apple Caffè e Wonder Roby!
Insomma un bel curriculum, alla faccia di chi gli dice: “dove l’hai trovato l’attestato? nelle patatine”.
roberta-cirillo-wonder-roby-intervista


Ciao Roberta e benvenuta sul nostro Blog.
La prima domanda che volevo porti è molto banale ma fondamentale per capire il tuo percorso.
Da dove nasce la tua passione per il volo?


La passione per il volo è nata quantomeno inaspettatamente, io ho perfino paura di volare(sugli aerei veri)!!!
Direi che la convinzione di fare questo passo e diventare un pilota di droni a livello professionale è nata da un’altra passione, quella per l’immagine, la realizzazione di video, che è il mio vero “mestiere”, da tanti anni. Il voler vedere e poi mostrare agli altri le cose da tutta un’altra prospettiva mi ha portata a sperimentare tante cose, anche l’animazione e grafica 3D.
Sì, forse è proprio questione di prospettiva; basti pensare che nel “lontano” 2003 vinsi addirittura il festival di Cinecittà con un cortometraggio che aveva questo titolo: “La Prospettiva Giusta”…non era un caso evidentemente.


Cosa ti ha spinto a diventare un Pilota (Operatore riconosciuto) di Droni?


Come accennavo prima, gli strumenti ormai ben noti per realizzare video non mi bastavano più: sentivo il bisogno di esprimermi con un altro linguaggio e mostrare letteralmente le cose da una nuova angolazione, da una prospettiva diversa rispetto a quella “terrena”!


Quale stata la parte che hai trovato più difficile e quella che invece ritieni la più interessante?


La più difficile è stata una parte del programma di teoria, che bisogna comunque affrontare seriamente per superare l’esame ed avere l’attestato ENAC.
Prima ancora, è stato difficile anche soltanto orientarsi per capire se e cosa dovevo fare per mettermi in regola con la legge italiana perché le informazioni erano spesso confuse e contraddittorie su questo tema.
La parte più interessante: ovviamente superare i miei limiti (la ritrosia verso il volo e verso l’altezza) con l’esperienza pratica. E’ chiaro, non sono presente io stessa a bordo del velivolo, ma l’aver imparato ogni minimo dettaglio sul tema pilotaggio (anche se in remoto) mi ha fatto acquisire il cosiddetto “controllo” della situazione, e le paure le ho sconfitte guidando il drone addirittura dentro un’antichissima cattedrale!


Nel tuo video “Come sono diventata Pilota APR (DRONI): per chi pensa che ho trovato la Patente nelle patatine” parli del rapporto quotidiano che gli uomini ti riservano quando parli loro della tua abilitazione.
Cosa si prova ad essere una delle poche Donne che hanno ottenuto l’attestato e da cosa è dovuta, secondo te, la diffidenza verso il genere femminile, in questo tipo di settore?


Il nostro Paese è famoso per tante belle cose, ma anche per le tradizioni, le credenze popolari e i proverbi.
Come si suol dire? “Donna al volante, pericolo costante”! Chissà, forse è vero che c’è un’incidenza maggiore di donne poco pratiche al volante di un’automobile.
La donna e la guida sono 2 concetti contrastanti, così come la donna e la tecnologia.
Credo di aver già ampiamente sfatato questo secondo mito, avendo fondato un’associazione culturale dove faccio formazione per le tecnologie digitali con un discreto successo (Ass. Cult. AppleCaffe.net), e ora non mi resta che sfatare quest’altro della diffidenza verso una donna pilota.
Cosa si prova? La soddisfazione di aver sfatato un pregiudizio. E c’è, eccome se c’è.


Quando ti sei resa conto di avere le idee chiare sul tuo futuro.
Ora che sei una blogger di successo (Apple Caffè è diventato un punto di riferimento, hai un bacino di 30000 fans su Facebook e i tuoi video su YT hanno superato il milione di visual) non hai, comunque, dimostrato che si può dare una svolta alla propria vita, indipendentemente dall’età?


Le idee chiare su quello che avrei voluto fare “da grande” le ho avute fin dai 14 anni: ero già appassionata di fotografia e usavo una Nikon FM del ’66 completamente manuale per dar sfogo alla mia creatività. Poi un giorno mi resi conto che la fotografia, le immagini “ferme”, per quanto originali e comunicative, non mi bastava per raccontare le storie e le idee che avevo in mente. Decisi di voler diventare una Regista! E questo ho fatto, finché ho potuto, finché gli ingranaggi delle grandi società di produzione italiane non mi sono stati stretti (più che altro lo squallore che vi percepivo), e ho capito che lavorare in questo settore a livello professionale (appunto in tali società) ha poco a che vedere con la creatività, l’espressione artistica: e vuoi per questo aspetto morale, vuoi per alcuni problemi di salute ora fortunatamente ridimensionati, ho ridimensionato anche il mio sogno, la mia ambizione, basandomi su una misura più appropriata al tipo di persona che sono. roberta-cirillo-wonder-roby-intervista-pilota-sapr-applecaffe

Amo le cose semplici, chiare e genuine. In fondo ho sempre e solo voluto raccontare, comunicare al prossimo le mie storie, a prescindere dalla tematica trattata: e sono cresciuta circondata da computer, questo mi ha portata ad aprire un blog (AppleCaffe.net) dove parlavo proprio di questo argomento, la tecnologia, sia attraverso la scrittura di articoli che tramite la creazione di video molto semplici.
Ma alla fine, l’unione di tecnologia innovativa con la realizzazione di video, dove altro poteva portarmi, se non in volo su una delle invenzioni più geniali del secolo? Quindi, più che di una “svolta” data alla mia vita, parlerei di un giro rocambolesco per tornare sempre allo stesso punto:esprimermi attraverso i video, l’immagine e la tecnologia, anche se stavolta da un punto di vista “privilegiato”, poiché letteralmente “elevato” rispetto al terreno!


Concludiamo con una domanda divertente.
Qual’è il super-potere di “Wonder Roby”?


Non so quanto sia speciale come potere, ma penso sia quello di rialzarsi dopo rovinose cadute, senza riportare danni irreparabili (e speriamo sia così anche il mio Phantom 4, altrimenti la vedo dura per le mie finanze, non ho mica l’aereo invisibile di Wonder Woman io)!!


Ringraziandoti per l’intervista di chiedo di lasciarmi tutti i contatti utili al fine che i nostri lettori possano seguirti e contattarti


Grazie a te!
Allora potete trovarmi ovviamente sui miei 2 canali YouTube:
Quello più “tecnologico”, che è Apple Caffè, a questo link: http://youtube.it/AppleCaffeOfficial
E quello più “personale” e spiritoso in cui colleziono i miei video fatti con il Drone: Wonder Roby, a questo link: http://youtube.it/RobertaCirilloriginal
Poi Il Blog ormai “Storico”, su cui scrivo da tanti anni: http://applecaffe.net con la sua relativa pagina Facebook: http://www.facebook.com/AppleCaffe
E udite udite una NEWS in anteprima: sto per aprire un nuovo sito web dove raccolgo solo video di droni: (è ancora under construction) ma il nome sarà DroneTube, a questo link: http://www.dronetube.it
Su Instagram il mio account è: AppleCaffeOfficial e su Twitter: @AppleCaffe
Mamma mia quante cose!! Ciao alla prossima!!




Vi ricordiamo che InfoDrones.It raccoglie le vostre richieste e crea articoli in base alle vostre esigenze. Non esitare a contattarci all’indirizzo infodronesit@gmail.com e continua a seguirci su Facebook, Google+ , Twitter e Instagram !!!