Home News 2016, l’anno dei Droni e la loro seconda vita

2016, l’anno dei Droni e la loro seconda vita

droni-ad-uso-civile-dron-e-nuova-apertura

Uno dei mercati del settore High Tech più in crescita degli ultimi anni è rappresentato dai droni ad uso civile.

La tecnologia in costante evoluzione degli Aeromobili a Pilotaggio Remoto (APR c.d. droni), fa appassionare sempre più gli user, grazie alla semplicità di utilizzo sia per fini hobbistici che per le più svariate applicazioni professionali.
Primi tra tutti i fotografi, che, grazie ai droni hanno vissuto ed accolto una vera e propria trasformazione delle loro attività quotidiane, attraverso l’utilizzo di nuove attrezzature professionali, che hanno portato un vantaggio sia in termini di qualità che di economicità.
Dji Inspire 1
Tecnici di ogni settore (Ingegneria, Architettura, Agricoltura, ecc.) utilizzano gli aeromobili a pilotaggio remoto (APR c.d. droni) per soddisfare diversi scopi ed applicazioni.
Droni per ispezioni delle linee elettriche, dei parchi fotovoltaici; agricoltori che fanno monitoraggio sui campi grazie al terzo occhio volante, geologi ed esperti che ricostruiscono modelli 3d del terreno, chi più che ne ha, più ne metta.


Un settore sempre più in crescita, almeno quello consumer e prosumer, come si evince dai molteplici eventi specialistici, che fa ben sperare le maggiori case produttrici, le quali, attualmente, consentono di acquistare un drone di categoria semi-professionale con circa 900 €, mentre, se si punta a scattare foto o registrare in 4k, si resta nel range di 1200-1600€.
Trend che anzichè arrestarsi, apre nuovi scenari sul mercato, difatti, in Italia, è già nata la prima società che accetta la permuta dell’usato per acquistare l’ultimo modello uscito, disponendo così di molti droni Dji a prezzi vantaggiosi ed in perfette condizioni, i quali lasciano spazio agli ultimi modelli che arrivano dalla futuristica casa madre Shenzhen(sito: dron-e.it).
Permuta drone

Vuoi sapere quanto vale il tuo drone usato?

Basta scrivere una e-mail cliccando qui ed allegare le foto del vecchio drone, indicando  il nuovo modello che si vuole acquistare.
In 24h si riceverà la valutazione del drone usato e si potrà scegliere se accettare la permuta oppure no.

Insomma tutto ci porta a pensare che questa entusiasmante tecnologia sia destinata più che mai ad entrare nelle case di ognuno di noi, non ci resta che alzare gli occhi al cielo e volare!
[sgmb id=1]

Vi ricordiamo che InfoDrones.It raccoglie le vostre richieste e crea articoli in base alle vostre esigenze. Non esitate a contattarci all’indirizzo InfodronesIT@gmail.com e continuate a seguirci su Facebook, Google+,Twitter,Instagrame Pinterest !!!