giovedì, 22 febbraio 2018

Mauro Pagliai: alla ricerca della foto perfetta con l’aiuto di Logan


INTERVISTA A MAURO PAGLIAI


Mauro Pagliai è un fotografo e videografo amatoriale, con una particolare passione per la fotografia aerea.
I suoi video hanno ottenuto numerosi riconoscimenti esteri, contribuendo attivamente alla promozione del territorio Aquilano in tutto il mondo.
Quando non sta inseguendo il suo fido ma indipendente Alaskan Malamute Logan, si dedica a studiare regia, chiedendosi perché non abbia adottato un Pinscher.
Lo abbiamo intervistato per scoprire i suoi segreti e chiedergli cosa c’è nel futuro di un grande fotografo.


Ciao Mauro e benvenuto sul Blog.
La prima domanda è molto semplice: da dove nasce la tua passione per il volo ed i droni?


Ciao Simone, per me è un vero onore essere intervistato.
Sono sempre stato un amante delle nuove tecnologie, il classico ‘geek’.
Tra le tante innovazioni che hanno catturato il mio interesse i droni e il loro potenziale, nella vita di tutti i giorni, hanno rappresentato sicuramente una ‘rivoluzione’, quindi mi sono appassionato fin da subito.
Da fotografo/videomaker poi, la possibilità di avere un cavalletto 3D è stata folgorante.

Mauro pagliai-sky pixel-dji-phantom


Sei un fotografo che si definisce un non-professionista ma i tuoi scatti sono molto apprezzati e già di alto livello.
Cosa ti manca per fare il grande salto?


La volontà!
Ovviamente scherzo, ma diventare un professionista prevede compromessi che per il momento non sento di accettare. Sopratutto mi manca ancora tanta esperienza e conoscenza della materia.
Sai come si dice, l’amatore si preoccupa dell’attrezzatura, il professionista dei soldi, il maestro della luce.
Io mi auguro di poter saltare la seconda posizione, ma solo perché sono un disastro come manager…e poi chi vorrebbe un fotografo/videomaker che si porta appresso un lupo di 50 kg?


Sei quasi sempre accompagnato dal tuo cane Logan.
Quanto è importante questa “amicizia”?


5 anni fa, quando abbiamo adottato Logan, ho cominciato a percorrere lunghi tratti a piedi, scoprendo che viviamo in un posto meraviglioso che merita di essere raccontato.
Dopo aver visto Logan correre sulla cima di una montagna innevata, con il tramonto alle spalle, ho capito che per “catturare il momento” e la bellezza di quei posti serviva qualcosa di più .
E’ lui che ha aperto questa ‘porta’ e che fa la differenza nei miei scatti.

mauro pagliai-intervista-logan


Hai partecipato a diversi contest e iniziative.
Quali sono quelle che ti sono rimaste nel cuore?


Il secondo posto al concorso annuale di SkyPixel è sicuramente il riconoscimento che mi ha regalato più soddisfazioni personali, ma se devo essere sincero, ricordo con particolare affetto il concorso ‘DJI compass dance’ dello scorso anno, perché abbiamo vinto insieme a tutti i ragazzi del gruppo Facebook ‘DJI Phantom Italia’.
Tengo molto al gruppo perché mi ha dato la possibilità di incontrare e conoscere molte persone competenti e che sono una fonte d’ispirazione costante.
Qualche altra soddisfazione l’ho ricevuta anche con ‘Wolfie 2.0’ e ‘Orbit’ che hanno fatto un po’ il giro del mondo, ricevendo premi in vari Paesi, come l’Indonesia ed la Polonia.

Mauro pagliai-sky pixel-dji


Higher “Gran Sasso Activities” è un progetto al quale partecipi attivamente.
Ci puoi spiegare di cosa si tratta?


Higher’ è una associazione formata da un gruppo di professionisti giovani ed appassionati che ha lo scopo di promuovere attività sportive e turistiche sul Gran Sasso: sci, snowboard, hiking, snowkite, volo a vela e tanto altro.
A mio parere il Parco del Gran Sasso è una delle più belle zone montane italiane, selvaggia e incontaminata al punto giusto, e merita molta più visibilità, sopratutto in questo momento decisamente sfortunato.


Cosa c’è nel futuro di Mauro?


Un bell’ Inspire 2! Da amatore penso sempre all’ attrezzatura…A parte gli scherzi, spero ci siano tanti tanti tanti altri scatti e km in compagnia di amici (a quattro o due zampe) e perché no, qualche altra soddisfazione internazionale: d’altra parte viviamo in uno dei paesi più belli del mondo, siamo tutti avvantaggiati.
Mi piacerebbe imparare a ‘raccontare’ meglio utilizzando le immagini, andando oltre la pura tecnica, trasmettere più di quello che gli occhi possono vedere.

Mauro pagliai-sky pixel

A breve presenteremo un progetto nel quale confidiamo molto.
Siamo in piena costruzione e dobbiamo definire ancora alcune cose, per ora ti posso dire che sarà ovviamente relativo a foto e video e ci saranno contest con giurie d’eccezione.


Ringraziandoti per l’intervista ti chiedo di lasciare i tuoi contatti


Grazie ancora a te, è stato veramente piacevole scambiare due chiacchiere.
Qui troverete i link per le mie pagine social:

YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/9Kaisersoze/videos
VIMEO: https://vimeo.com/user40431930
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/maurop9/
TWITTER: https://twitter.com/mauro_pagliai
FACEBOOK: https://www.facebook.com/mauro.pagliai1
500px: https://500px.com/kaiser9
SKYPIXEL: https://www.skypixel.com/user/mauro-pagliai




Vi ricordiamo che InfoDrones.It raccoglie le vostre richieste e crea articoli in base alle vostre esigenze. Non esitare a contattarci all’indirizzo infodronesit@gmail.com e continua a seguirci su Facebook, Google+ , Twitter e Instagram !!!